facciamo
Facciamo31
facciamo31

 

  

Dr. Stefano Lavizzari

Direttore Risorse Umane
di Miscusi

Dr. Stefano Lavizzari

Speaker al Corso "Leadership e People Management".

Consulente al Workshop "Focus & Project Management". Clicca QUI per rivedere il suo intervento.

Speaker al Corso "La gestione funzionale delle risorse umane". Clicca QUI per rivedere il suo intervento.

Il Dr. Stefano Lavizzari è un importante manager con un’esperienza professionale solida e notevole per la sua giovane età.

Laureato in Psicologia del Lavoro, e specializzato in Gestione delle Risorse Umane all’Università Bicocca, entra sin da subito nel Recruiting Team di The Boston Consulting Group, importante multinazionale statunitense di consultant management. Qui, Stefano Lavizzari segue gli uffici di Milano, Roma, Istanbul, Atene e per qualche mese Varsavia.

Dopo aver gestito recruiting, social media, comunicazione interna ed attività di employer branding, coglie l’opportunità di cambiare ruolo e settore approdando in Dalani Home & Living, come Responsabile Risorse Umane e Organizzazione per la sede italiana, posizione che mantiene anche dopo l'acquisizione dell’azienda da parte di Westwing.

Da maggio 2018 entra a far parte del Leadership Team di Miscusi con l’obiettivo di portare questo nuovo brand oltre i confini dell’Italia, partendo dall’Europa e puntando al mondo.

Facciamo31 è network e competenza. L'ho piacevolmente riscontrato conoscendo il suo team. È utile sia agli speaker, che allargano le loro competenze, sia agli imprenditori in platea, che hanno l'opportunità di aprirsi al mondo e vedere ciò che c'è di interessante oltre le mura della loro azienda.
Assolutamente interessante e di valore. 

Stefano Lavizzari

Miscusi

Miscusi è il primo brand di ristorazione italiano totalmente dedicato alla pasta, fondato dall’idea di Alberto Cartasegna e Filippo Mottolese. Nato nel 2017, è presente con 10 ristoranti in molte città italiane e con una Farm, che diventerà il centro di ricerca e sviluppo di tutte le ricette e materie prime.

Nei suoi primi 20 mesi di attività raggiunge un fatturato superiori ai 4,5 milioni di euro con un tasso di crescita medio mensile pari al 20%.

Il concept proposto è quello di creare un fast-food globale che porti la tradizione enogastronomica del nostro Paese e la Dieta Mediterranea in tutto il mondo, alla portata di tutti, proponendo ogni giorno diverse tipologie di pasta fresca con ingredienti selezionati di altissima qualità e ricreando l’atmosfera che si respira nelle case delle famiglie italiane.